Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le recensioni
Adesso - dic. 2008
Lorenzo totò il signore delle erbe - mar. 2008
Dietro l'etichetta - feb. 2008
La qualità nell'industria alimentare - feb. 2008
Le regioni in pentola e l'arte del Mangiarsano - apr. 2006
Matematica in Cucina - mag. 2004
L'utopia del tartufo bianco - set. 2003
Cucina del Piemonte collinare e vignaiolo - giu. 2002
Le Vie del Riso - dic. 2001
Spunti e spuntini letterari - feb. 2001
Il Rosso & il Bianco - dic. 2000
Dalle terre del riso - dic. 2000
Dietro l'etichetta
Curiosità alimentari
di Dante Mena e Marinella Tarabbia

Oggi il mercato alimentare propone una grande varietà di prodotti e al suo interno è sempre più complicato scegliere con consapevolezza e non lasciarsi ingannare da false promesse mezze verità.

In quest’ottica, dunque, diventa fondamentale saper comprendere a pieno quanto indicato dalle etichette, che rappresentano la carta d’identità del prodotto che il consumatore si appresta ad acquistare.

E l’etichetta, tuttavia, è spesso fonte di incomprensione, anziché ponte di collegamento tra il cibo e colui che lo consuma.

“Dietro l’etichetta” si propone di aiutare il consumatore fornendo una soluzione ad un’ampia serie di problematiche e dubbi che si pongono nell’atto dell’acquisto e, grazie ad un’analisi dettagliata, inserisce ciascun prodotto in una precisa categoria merceologica, specificandone tutte le caratteristiche in modo da definirne il valore e la qualità.

Tra queste sono messe in rilievo principalmente quelle igienico-sanitarie a tutela della salute, i requisiti chimico-bromatologici, le peculiarità organolettiche che li contraddistinguono, il valore nutrizionale e quello biologico secondo le attuali vedute sulla funzione dei loro fattori: elementi essenziali e qualificanti.

Il testo, con una presentazione di carattere generale sulla Sicurezza alimentare e sul Diritto europeo, è composto dai vari argomenti con tavole e prospetti, i quali, oltre a trattare singolarmente ogni alimento di origine animale o di origine vegetale, comprendono anche sistemi di commercializzazione, di confezionamento, di conservazione ed anche di presentazione alla vendita.

E’contemplata la rispondenza aggiornata all’attuale legislazione alimentare nazionale ed europea.

Gli autori Dante Mena e Marinella Tarabbia mettono così la loro grande esperienza al servizio del grande pubblico per renderlo più consapevole nelle scelte e nelle azioni quotidiane.

Il testo dovrebbe entrare nel bagaglio formativo di tutti coloro che si occupano o frequentano corsi di educazione alimentare e d’istruzione professionale; essere di consultazione per sanitari (medici igienisti, veterinari, vigili sanitari), tecnologi alimentari, tecnici agricoli (addetti a colture ed allevamento), operatori nel campo alimentare (produttori, commercianti, ristoratori, esercenti, responsabili di aree) ma principalmente per tutti noi Consumatori attenti, che vogliamo approfondire le nostre conoscenze nel campo “per saperne di più” e per nutrirci in modo più sano e consapevole.

Editrice Taro, Piazza D’Annunzio 2, 15100 Alessandria
tel. 0131 253786, fax 0131252036
http://www.editricetaro.it/
info@editricetaro.it

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page