Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

 
Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le ricette di Pierre

CAVOLO ROSSO IN BAGNA CAUDA

Provenienza: Roberto Piola (roberto@ilpiola.it)
Data: 9/4/2004

Questa è una prima approssimazione di un antipasto favoloso mangiato in un rifugio in Valle Stretta, ai confini tra il Piemonte e la Francia.
Tempo: 40 minuti.
Dosi per 2 persone (come contorno) o per 4 (come antipasto):

mezzo cavolo rosso
100 g acciughe (se possibile, quelle che sono state un po' sotto sale, poi ripulite dal sale e conservate sott'olio)
4 spicchi aglio
2 cucchiai olio d'oliva

Tagliare il cavolo finemente. Nel frattempo, scaldare l'olio nella padella, a fuoco basso, unire l'aglio tagliato grossolanamente ed i filetti d'acciuga. Farlo cuocere, non friggere, fino a quando con la forchetta non si riuscirà a schiacciare l'aglio e le acciughe per ridurli in purea.

A questo punto, aggiungere il cavolo e mescolare bene. Portarlo a cottura, a fiamma moderata, eventualmente aggiungendo un goccio d'acqua ogni tanto, e salando solo se le acciughe non erano abbastanza saporite.

Rispetto a questa preparazione, saporitissima, l'antipasto mangiato in valle stretta era fatto con il cavolo preventivamente scottato in acqua bollente, e tagliato a pezzi un po' più grossi.

Torna al menu

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page