Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

 
Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le ricette di Pierre

CONCHIGLIE DI POMPELMO CANDITE

Provenienza: Raccoglitori di Eva Negri
Data: 31/1/1995

Lavate i pompelmi e grattugiatene accuratamente la buccia esterna. Tagliate a metů i pompelmi e liberatene le due metů dalla polpa. Copritele con acqua fredda leggermente salata e fate bollire per 10 minuti, poi scolatele. Ripetete l'operazione per tre volte, usando ogni volta acqua pulita. Lasciate raffreddare le conchiglie. Fate a parte uno sciroppo di metà acqua e metà zucchero, in quantità tale da coprire le conchiglie. Fate bollire fino a quando lo sciroppo si sia addensato un poco, poi lasciate raffreddare e lasciate riposare per 24 ore, girando spesso le conchiglie nello sciroppo. I1 giorno seguente fate bollire ancora, fino a quando lo sciroppo sarà molto denso. Togliete le conchiglie e mettetele a sgocciolare su un bicchiere rovesciato per dare loro forma. Conservatele come i canditi.

Torna al menu

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page