Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

 
Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le ricette di Pierre

FARAONA AI CARCIOFI

Provenienza: Daniela Ferlini (FidoNet)
Data: 13/2/1993

Ingredienti:

Dosi per 6:

1 faraona di circa 1.5 kg
6 carciofi
1 bicchierino cognac
1/4 l panna eventualmente sostituirne una parte con latte
brodo anche di dado
1 spicchio aglio
poca farina
prezzemolo tritato (se piace)
100 g burro
1 limone
sale
pepe

Pulisci bene i carciofi, eliminando le foglie dure; dividili a metà, tagliali a fettine e tuffali in acqua fredda acidulata col succo del limone. Prepara la faraona, pulendola, fiammeggiandola e taliandola a pezzi che infarinerai leggermente.

Soffriggila nel burro fuso con lo spicchio d'aglio che eliminerai dopo la consueta doratura. Rosola la bestiola, aggiungi sale e pepe, spruzza col cognac, lascia evaporare e quindi aggiungi il brodo. Lascia cuocere incoperchiando. Quando il sugo si sarà ristretto, aggiungi la panna (e il latte, eventualmente) e continua la cottura. 20 minuti prima di togliere dal fuoco, aggiungi le fettine di carciofo ben scolate. Lascia palpare e, prima di servire, aggiungi il prezzemolo tritato, se ti va.

Torna al menu

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page