Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

 
Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le ricette di Pierre

FRITTURA ALLA PRUSTINENGA

Provenienza: Gastronomia tradizionale del Pinerolese (trattoria Tarin di Prarostino, TO)
Data: 9/10/2000

Altra restigiosa riprosposta dell'abilità ingegnosa con cui, malgrado la scarsezza di mezzi, si ottenevano piatti di elevato valore gastronomico:

E' data da una fricassea di fegato e di polmone di vitello (o di maiale).

In un capace tegame porre a rosolare (con burro, olio, cipolle tritate e ventresca di maiale a liste fini) il polmone precedentemente tagliato a pezzi.

Quando comincia a rosolare, aggiungere il fegato (in rapporto da 1 a 4 con il polmone) e coprire il tutto con brodo di gallina (o di manzo).

Insaporire con noce moscata e marsala secca; aggiungere pomodori pelati e l'acqua densa di sapori che si è ottenuta facendo bollire in un pentolino a parte rosmarino, chiodi di garofano, e cannella in stecca in dose generosa.

Cuocere a fuoco moderato per circa 3 ore aggiungendo brodo quando necessario. Non salare se il brodo è già sufficientemente sapido.

Qualora al momento di servire, la prustinenga non appaia convenientemente densa, legarla con un po' di farina bianca.

Accompagnare con l'asciutto vino locale "Prustinenc".

Torna al menu

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page