Questo sito usa cookies. sto lavorando per ripulirlo ed adeguarlo alle direttive dello stato italiano. nel frattempo, se la cosa non vi va, potete o abbandonare la navigazione o disabilitare i cookies nel vostro browser. non capisco come mai lo stato obbliga tutti i webmaster a implementare una pagina per disabilitare i cookies quando tutti i browser piu' diffusi permettono gia' di disabilitarli lato client, ma non ci posso fare nulla.

 
Sei un nuovo utente....
Registrati per i nuovi servizi!

All times' favorites
Le ricette di Pierre
Il quaderno di casa Magnaghi-Zorzoli
Mailing list
Altri siti golosi
Té e dintorni
Vetrina
Biblioteca
Per una visione migliore del sito...
Per i professionisti...
Chi siamo?
I vitigni del Piemonte
The Best of Cucina.Ita & cooknet

Le ricette di Pierre

POLPETTONE DI MANZO

Provenienza: Agostino Gabotti (aggabott@tin.it)
Data: 21/2/2002

Ingredienti x 4 (6) persone

1 fetta da 500 g di manzo
350 g carne tritata
450 g pangrattato
100 g parmigiano reggiano
2 uova sode
1 uovo
1 fetta prosciutto crudo tagliata non spessa
3 carote intere già cotte
1 tazza da thè latte
1 bicchiere vino bianco
q.b. aromi
sale
pepe
olio d'oliva

Preparazione

  1. impastare la carne trita con il formaggio grana, il pangrattato, l'uovo, il prezzemolo e gli altri aromi a piacere
  2. aggiustare di sale e pepe e di latte (deve risultare un composto morbido ma asciutto)
  3. stendere la fetta di manzo e su di essa mettere la fetta di prosciutto crudo
  4. sul tutto mettere il composto di carne trita e nel senso della lunghezza, inserire le carote e le uova sode
  5. avvolgere e legare il polpettone
  6. in un tegame far rosolare e dorare il olio, il polpettone
  7. unire il vino bianco secco e quando è evaporato, continuare la cottura a fuoco lento, coprendo quasi completamente la carne con dell'acqua calda
  8. a termine presenza acqua, ovvero quando sul fondo si avrà una salsina densa, il polpettone sarà pronto
Servire con verdure cotte, tipo spinaci, fagiolini ecc.

Tenere conto che la salsina ottenuta, con una piccola aggiunta di panna è ottima per condire i ravioli.

Torna al menu

Page by R.P.

Powered By Visiant Outsourcing

Locations of visitors to this page